Le macchine lavapavimenti: i principali settori d'applicazione

  • Autore: SILVESTRI GIANCARLO
  • 02 nov, 2017
addetto pulisce con lavapavimenti

Industriali o per un utilizzo civile, robotizzate o con postazione per operatore a bordo, le macchine lavapavimenti disponibili oggi in commercio o in noleggio sono di svariate tipologie, e si adattano alla pulizia di superfici di differenti materiali, dal sasso al pavimento in legno.

Nei paragrafi che seguono andremo a descrivere quali sono i principali tipi di lavapavimenti in commercio, e cercheremo di suddividerli in base alla loro tipologia d’utilizzo, civile o industriale che sia.

Lavapavimenti industriali

Le lavapavimenti industriali, per loro natura, si adattano meglio alla pulizia di ampie superfici, oppure alla pulizia di corsie ospedaliere, di supermercati e di altre tipologie di negozi di ampia superficie.

Inoltre, dal punto di vista tecnico, sono differenti le potenze dei motori, la resistenza e la conformazione delle spazzole, le dimensioni, il peso e la capacità di rimuovere lo sporco più ostinato, come quello derivato dalle lavorazioni industriali (oli, grassi vegetali e animali, polvere, trucioli metallici e di legno).

Tipologie di macchinari industriali

Per quanto riguarda invece le tipologie specifiche, le lavapavimenti industriali principalmente rivendute sono le seguenti:

  • Lavapavimenti uomo a terra, cioè che necessita la spinta da parte dell’operatore impiegate di norma per la pulizia di superfici di media dimensione, utilizzate per la pulizia di corridoi, corsie e spazi in cui è richiesta buona manovrabilità;
  • Lavapavimenti uomo a bordo – ossia dotate di postazione di guida, in quanto aventi un avanzamento motorizzato – più consone a superfici estese, in cui è richiesta altrettanta guidabilità, ma al tempo stesso un utilizzo più frequente e un tempo di impiego più lungo, dovuto all’estensione della superficie stessa;
  • Lavapavimenti combinate, le quali uniscono l’atto dello spazzare e del lavare i pavimenti in un unico macchinario, di norma disponibile nella versione uomo a terra.

Lavapavimenti per uso domestico

Le lavapavimenti per uso domestico si differenziano innanzitutto per le dimensioni, molto più ridotte, e per la capacità di essere manovrate, ovviamente a spinta, in spazi angusti.

Tali lavapavimenti possono essere inoltre usate all’interno di piccoli esercizi, come negozi e bar, approfittando del loro comunque elevato potere pulente. Alcune di esse hanno un’alimentazione a batteria, con una stazione di ricarica una volta esaurita l’energia. Inoltre alcuni modelli possiedono accessori per l’aspirazione, per raggiungere i punti più difficili della casa, come gli spazi sotto mobili e divani.

Per quanto riguarda la tipologia di superfici, le lavapavimenti domestiche si adattano a qualunque pavimento: dal cotto al gres, passando per piastrelle in ceramica e lastre di pietra, grazie a conformazioni particolari delle spazzole, che solitamente sono costruite in microfibra o nylon.

Alcune di esse sono anche in grado di rimuovere lo sporco da tappeti e tessuti, proprio in virtù del particolare materiale del quale sono costituite.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 02 nov, 2017

Industriali o per un utilizzo civile, robotizzate o con postazione per operatore a bordo, le macchine lavapavimenti disponibili oggi in commercio o in noleggio sono di svariate tipologie, e si adattano alla pulizia di superfici di differenti materiali, dal sasso al pavimento in legno.

Nei paragrafi che seguono andremo a descrivere quali sono i principali tipi di lavapavimenti in commercio, e cercheremo di suddividerli in base alla loro tipologia d’utilizzo, civile o industriale che sia.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 05 ott, 2017

Come per tutti i tipi di macchinari, anche per le lavapavimenti, le motoscope, e tutte le macchine per la pulizia civile e industriale, si può optare per l’acquisto, oppure indirizzarsi verso una forma di noleggio, a seconda di quelle che sono le esigenze del cliente o dell’azienda.

È chiaro che parlare di convenienza dell’una rispetto all’altra dipende da una serie di variabili molteplici, di cui cercheremo di parlare in questa sede, andando a capire quando prediligere un noleggio di un macchinario per la pulizia rispetto al suo acquisto.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 19 set, 2017

Facili da lavare, disponibili sia in noleggio che in vendita, i tappeti antipolvere rappresentano una soluzione d’impiego ideale per tutte le strutture ricettive, gli esercizi pubblici, ma anche i soggetti privati che intendano arredare i propri ambienti con prodotti in grado di trattenere sporco, acqua e altre micro-particelle in modo semplice ed efficace.

Ma quali sono le varie tipologie di tappeti antipolvere, e come funzionano in sostanza?

Cercheremo di scoprirlo in questa sede, andando ad analizzare le loro caratteristiche intrinseche e le loro applicazioni nei vari settori produttivi.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 08 ago, 2017

Pavimentare la vostra casa con un bellissimo parquet in legno, oppure con una morbida moquette dai colori sgargianti o neutri, può essere un’ottima soluzione dal punto di vista dello stile e del design; tuttavia entrambe queste superfici richiedono attenzioni particolari per la loro cura e pulizia. Per questo cercheremo di fornirvi alcuni consigli utili per provvedere in maniera efficace e precisa alla pulizia di moquette e parquet.

Autore: SILVESTRI GIANCARLO 04 lug, 2017

Una perfetta igiene del bagno di negozi e locali pubblici costituisce una condizione imprescindibile per evitare inconvenienti coi clienti stessi o ricevere penali durante i controlli da parte delle ASL competenti. Per questo la Ecovall è specializzata nella vendita di prodotti per l'igiene delle toilette di alberghi, bar e ristoranti, oltre che di esercizi pubblici di ogni tipologia.

Ma come ci si assicura di avere un bagno commerciale perfettamente attrezzato? Lo scopriremo assieme in questa sede.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 27 giu, 2017
Per la pulizia delle superfici speciali, una buona dose di olio di gomito non è sempre sufficiente. Materiali come il marmo, la pietra lavorata o i graniti necessitano di prodotti specifici, in grado di assicurarti una pulizia perfetta, ma che al tempo stesso non intacchino minimamente le proprietà sia estetiche che funzionali dei materiali stessi.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 05 mag, 2017

Spesso, molte persone sono convinte che per ottenere una pulizia profonda e accurata dei propri ambienti occorra utilizzare prodotti chimici specifici, in grado di eliminare acari, batteri, germi e sporco con applicazioni costanti e periodiche. In realtà, in commercio esistono linee di prodotti per la pulizia professionale, composte da detergenti e agenti chimici naturali al 100%, che possono essere utilizzati sia per scopi industriali che civili, indipendentemente dal fatto che siate un’impresa di pulizie specializzata o un privato cittadino.

Sulla base di tali premesse, andiamo ad analizzare una linea di prodotti ecosostenibile, cercando di evidenziarne le qualità intrinseche e di capire come sia in grado di pulire a fondo e al tempo stesso di rispettare l’ambiente.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 14 apr, 2017

Le principali macchine utilizzate per la pulizia industriale hanno diverse caratteristiche tecniche a seconda delle esigenze di pulizia, della struttura e della grandezza della superficie da pulire, nonché dell’utilizzo che si fa di tale macchinario.

Vediamo nel concreto quali sono i principali tipi di macchine impiegate nella pulizia industriale e a cosa servono.
Autore: SILVESTRI GIANCARLO 29 mar, 2017
Non tutti sanno che per avere pannelli solari sempre al pieno della loro efficienza occorre effettuare appositi interventi di pulizia periodica delle superfici: infatti, gli agenti atmosferici incidono, al pari di tutte le altre tipologie di materiali, anche su questi dispositivi posti all’esterno di un’abitazione o dello stabile di un’azienda.
Tutti invece sanno che le vetrate generiche devono essere sempre mantenute correttamente per assicurarne sia la resistenza agli agenti atmosferici che le prestazioni estetiche d'impatto. Parliamone in dettaglio!
Share by: